Cerca nel Sito

Attualmente sei su:

Rivestimenti in Poliolefine

Rivestimenti in Poliolefine


Rivestimenti in leghe di poliolefine modificate da gruppi acidi

Descrizione

I rivestimenti in poliolefine modificate sono ottenuti da polveri tramite immersione in letto fluido dei particolari da rivestire.

Questi rivestimenti resistono alle sollecitazioni di rottura, a condizioni atmosferiche sfavorevoli, ai detergenti, alla nebbia salina e agli agenti inquinanti tipici presenti nell’atmosfera. Sono caratterizzati da un’ottima aderenza su supporti metallici, senza bisogno di primer o di trattamento superficiale di fosfatazione nella maggior parte delle applicazioni. Vantano inoltrre buone proprietà elettriche, una buona resistenza all’abrasione e agli urti.

Sono disponibili in una vasta gamma di colori.


Alcuni esempi di impiego sono ad esempio:

Pali per recinzioni, pannelli di recinzioni, pannelli segnaletici, arredo urbano, balaustre, sedie da stadio, condotte, comprese quelle per l’acqua potabile, supporti per cavi e guaine, mobili da giardino, ganci per grondaie e articoli in metallo in genere.